offida_02

Offida: un nuovo progetto

L’Associazione “Un Pozzo per la Vita” o.n.l.u.s. si impegnerà attraverso le sue attività e raccolte a finanziare il progetto qui illustrato in collaborazione con la Diocesi di Ascoli Piceno ed altre realtà per il raggiungimento della quota complessiva necessaria al completamento dei lavori di costruzione di un Centro polifunzionale comunitario della Parrocchia di Offida.

02

Questo progetto di sostegno rappresenta uno strumento di grande valore sociale per la crescita di tutta la cittadinanza e del territorio di Offida, una possibilita per la crescita comunitaria, sociale, culturale.
È la creazione di un programma di promozione sociale, in cui la comunita cittadina sia destinataria e beneficiaria di tutte le attivita culturali, artistiche, ludiche, aggregati­ve rivolte non soltanto ai residenti.
Parlare di Progetto non significa dimenticare la realtà delle persone e la situazione concreta in cui si vive, ma si tratta di guardare ai singoli e alla Comunità con quell’atteggiamento interiore che sa vedere insieme alle difficolta reali, anche le po­tenzialita presenti e ancora inespresse. In questa prospettiva si capisce che stendere un Progetto Comunitario non è un’opera di semplice “organizzazione”, ma è la ca­pacità di vedere che Dio opera in noi. Non va mai dimenticato che lo scopo ultimo del progetto e anzitutto di fare comunità; ricostruire il tessuto locale che l’esperienza del terremoto ha disgregato. II progetto porterà ad una comunione di persone che cresceranno nell’amore di Gesù e in una vera vita fraterna. È l’amore a creare unità e a mettere in azione vera ed efficace tutti quei carismi che costitui­scono “corpo”.

prospetto_01pianta_01pianta_02

In questo contesto storico e in particolare in questo momento comunitario della vita delle persone, dopo il sisma del 24 agosto scorso, la Diocesi vuole porre un segno di attenzione, premura e cura dell’intera comunità attraverso la creazione di un Centro Comunitario Polivalente che sia luogo si sana aggregazione associata a mo­menti di crescita umana e culturale. Nel centro di Offida il Centro Comunitario non vuole essere soltanto la promozione di una nuova immagine mediatica, ma la pro­posta di uno strumento di utilità sociale, che sia al servizio del territorio e della comu­nità cittadina tutta.
Tale investimento comprende infatti una varietà di funzioni tali da arricchire la co­munità di un luogo di aggregazione per famiglie, giovani, ragazzi e anche per gli anziani. All’interno del progetto si cercherà di creare un tessuto economico di mi­cro-attività, come la creazione di circoli sportivi e ludici, al fine di gestire i fenomeni di povertà assoluta e della disuguaglianza si provvedera alla gestione di una mensa, si attiveranno progetti di formazione e inserimento al lavoro nelle aule multimediali disponibili anche per la catechesi , per riunioni e per assemblee comunitarie. La poli­funzionalità permetterà anche l’attivazione di attivita culturali, di sostegno allo studio, di accrescimento culturale per ogni fascia d’eta.

05 04 03

Tale progetto rappresenta quindi un elemento di continuità con la tradizione della comunità offidana e un elemento di grande innovazione e valore sociale ed econo­mico.
II progetto si concentrerà sull’attivazione di attività programmate volte a ricomporre il tessuto sociale del territorio, mediante personale specifico e competente che possa garantire il servizio educativo, il sostegno allo studio e le attività artistiche per le fasce scolari, il tutoraggio e l’attivazione di progetti specifici anche per le altre fasce d’età, con particolare attenzione agli adolescenti nella prevenzione del disagio e delle dipendenze.
Tutte le associazioni presenti sul territorio saranno coinvolte, supportate e inserite in un contesto nuovo e competitivo. In tal modo si attiveranno quei meccanismi di col­laborazione e assistenza reciproca capaci di generare benessere sociale. lnoltre si at­tiverà anche una rete di collaborazione con enti e associazioni a livello nazionale.

logo_diocesi